Consigli

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
Riga 173: Riga 173:
  
 
- L'unico modo per liberarsi da una tentazione é cederle. '''(Oscar Wilde)'''<br />
 
- L'unico modo per liberarsi da una tentazione é cederle. '''(Oscar Wilde)'''<br />
 +
 +
- La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita. '''(Théophile Gautier)'''<br />
  
 
- La serietà di un avversario va disarmata con il riso e il riso con la serietà. ('''Gorgia''' 480 - 390 a.C.)<br />
 
- La serietà di un avversario va disarmata con il riso e il riso con la serietà. ('''Gorgia''' 480 - 390 a.C.)<br />
Riga 225: Riga 227:
  
 
- Non affidare mai la tua vita ad una donna!<br />
 
- Non affidare mai la tua vita ad una donna!<br />
 
- Non amare chi non ti ama, ma non amare nemmeno chi ti ama; prendi tutti per il culo che non sbagli di sicuro!<br />
 
 
- Non amare il tuo prossimo come te stesso: se sei in buoni rapporti con te stesso, è un'impertinenza; nel caso opposto, è un'offesa. '''(Bernard Shaw)''' <br />
 
  
  
  
 
Torna a '''[[Dalla parte delle donne]]''' oppure vai a '''[[Consigli pagina 2]]'''
 
Torna a '''[[Dalla parte delle donne]]''' oppure vai a '''[[Consigli pagina 2]]'''

Versione delle 21:31, 28 nov 2019

In questa pagina i nostri autori danno qualche consiglio … a volte saggio … a volte umoristico … a volte antico, a volte moderno ….
A voi la scelta se seguirli o meno …
Quanto noto, ovviamente, citeremo anche la fonte.



- A casa del suonatore non andare per serenate.

- A chi dice i fatti degli altri non dire i tuoi.

- A chi sai che ne ha bisogno non vendere ciò che puoi dargli gratis. (I Distici di Catone il Censore)

- A chi sai di non essere pari cedi momentaneamente: spesso il vincitore è superato dal vinto.

- Al mattino, appena alzato, lavati le mani e gli occhi con acqua fresca, muoviti un poco in modo da distendere bene le membra, ravviva i capelli, strofina i denti. Queste cose ridanno freschezza e vigore tanto al cervello quanto al corpo. (Regole sanitarie della Scuola Salernitana)

- Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)

- Ama ciò che ti rende felice, ma non amare la tua felicità. (Gustave Thibon)

- Ama il prossimo tuo come te stesso, ma scegli accuratamente il tuo prossimo. (Louise Beal)

- Ama il prossimo tuo … no, non questo ... il prossimo. (Alessandro Paronuzzi)

- Ama il tuo prossimo. Fai accordare il piano.

- Ama il tuo vicino, però non togliere la siepe. (Benjamin Franklin)

- Ama la tua ragazza, pensa pure a qualcosa di serio con lei, ma ricorda che prima è donna e poi femmina.

- Ama tuo padre, se è giusto; se non lo è, sopportalo. (Publilio Siro)

- Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno. (William Shakespeare)

- Ammetti i tuoi errori prima che qualcuno li esageri. (Mario Andretti)

- Apprezzami adesso, eviterai la coda! (Ashleigh Brilliant)

- Ascolta molto e parla poco. (Biante di Priene)

- Ascoltare è meglio che parlare molto. (Cleobulo VI secolo a.C.)

- Attento all’uomo che ti lascia parlare senza interromperti. (Kin Hubbard)


- Basta un attimo per innamorarsi, quindi... non distraetevi. (Fabio Fazio)

- Batti il ferro finché è caldo. (Proverbio)

- Bisogna amare come se si dovesse odiare o odiare come se si dovesse amare. (Biante di Priene)

- Bisogna piangere gli uomini alla loro nascita e non alla loro morte. (Charles-Louis de Montesquieu)

- Bisogna prendere tutto sul serio, ma niente sul tragico. (Adolphe Thiers)

- Bisogna sempre dare spontaneamente, quello che non si può impedire ti venga tolto. (Vittorio Alfieri)

- Bisogna sempre giocare lealmente quando si hanno in mano le carte vincenti. (Oscar Wilde)


- Camminate a testa alta. Soprattutto se la merda è arrivata all'altezza del collo.

- Capita a volte di sentirsi per un minuto felici. Non fatevi cogliere dal panico: è questione di un attimo e passa. (Gesualdo Bufalino)

- Cerca di convincerti che la morte non va temuta: infatti, essa, se non è un bene, è almeno la fine di tutti i mali. (Catone il Censore).

- Che ti dica di no o di sì offrile sempre un dito medio.

- Chi vuol bene alla gente, le proibisca qualcosa, affinché goda della trasgressione. (Norman Mailer)

- Ci sono due modi per conoscere una lingua straniera: 1) andare a scuola; 2) baciare uno sconosciuto.

- Ciò che una donna dice al voglioso amante affidalo al vento o all'acqua corrente.

- Con le persone volgari mantieniti freddo perché il gelo fa rapprendere il fango che così non insudicia i piedi. (August Graf von Platen)

- Considera ogni giornata come una vita a se stante. (Arthur Schopenhauer)

- Confida nell’istinto. Meglio sbagliare in proprio che per conto di qualcun altro. (Billy Wilder)

- Conta i fiori del tuo giardino, mai le foglie che cadono.

- Credi e piegati; o altrimenti ripudia e sta a testa alta. (Multatuli pseudonimo di Eduard Douwes Dekker)

- Critica in segreto i parenti, fai il loro elogio pubblicamente. (Solone di Atene)


- Dì bene del tuo nemico solo se sei certo che glielo andranno a ripetere. (Ugo Ojetti)

- Diffida di colui che ha pronta la risposta ancora prima di capire la domanda.

- Diffidate di un filosofo che sa di sapere. (Norberto Bobbio)

- Dite poco, ma dite bene.

- Dite sempre di si a ciò che vogliono gli altri affine di poter sempre fare a modo vostro. (Carlo Dossi)

- Dobbiamo sostenere tutto ciò che il nemico combatte e combattere tutto ciò che il nemico sostiene. (Mao Tze-Tung)

- È meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità. (Confucio)

- Educa sempre il tuo spirito e non smettere mai di imparare: la vita senza cultura è un'immagine della morte. (Catone il Censore)

- Evita ciò che eccede la misura e ricordati di accontentarti del dopo: più sicura è la nave trasportata da una corrente moderata. (Catone il Censore)


- Fa attenzione ai tuoi pensieri perché essi saranno le tue parole. Fa attenzione alle tue parole perché esse saranno le tua azioni. Fa attenzione alle tue azioni perché esse saranno le tue abitudini. Fa attenzione alle tue abitudini perché esse saranno il tuo destino. (Talmud)

- Fa che sia il tuo cuore a scegliere la meta e la ragione a cercare la via. (Proverbio indiano)

- Fa le cose a tempo e le avrai nel bisogno. (Proverbio)

- Fa quello che ti pare, ma fallo bene. (Vittorio Gassman)

- Fai agli altri quello che gli altri farebbero a te, ma fallo prima. (Westcott)

- Fate domande semplici. Quando anche le risposte che ascoltate sono semplici, ascolterete un buon discorso. (Albert Einstein)

- Fate qualcosa, ma qualsiasi cosa fate, fatela in fretta!!! (Soldato Vasquez Dal Film Alien 2)

- Fate quel che potete, con ciò che avete e dove siete. (Theodore Roosevelt)


- Giudica uno scherzo quando hai smesso di ridere. (David Lloyd George)

- Godi delle piccole cose perché un giorno ti guarderai indietro e ti accorgerai che erano grandi. (R. Brault)

- Goditi ogni secondo perché primi fanno ingrassare.

- Gratta un cane sulla pancia e avrai trovato un lavoro stabile. (Franklin P. Jones)

- Guarda due volte per veder giusto, guarda una volta per veder bello. (Henri-Frédéric Amiel)

- Guarda bene in fondo alle cose e non farti sorprendere né ingannare dalle apparenze. (François de La Rochefoucauld)

- Guardatevi dal fare quelli piaceri agli uomini che non si possono fare senza fare eguale dispiacere ad altri; perché chi è ingiuriato non dimentica, chi è beneficiato non se ne ricorda. (Francesco Guicciardini)

- Guardati da chi discute troppo.

- I grandi si sentono grandi solo perché noi siamo in ginocchio: alziamoci! (Proverbio rivoluzionario francese)

- I mali che non hai considerali come altrettanti beni e sarai felice. (Niccolò Tommaseo)

- I tuoi amici ti invitano a pranzo: arriva pure tardi se vuoi. I tuoi amici ti chiamano perché tu li consoli: affrettati. (Chilone di Sparta - VI a.C.)

- Il futuro è incerto: vivi subito. (Lucio Anneo SENECA)

- Il lavoro è prezioso. Non essere egoista! Lascialo agli altri!

- Il poco è poco, ma se aggiungi il poco al poco e lo fai di frequente, presto il poco diventerà molto. (Esiodo)

- Impara a dominare il ventre, il sonno, il sesso e l’ira. (Pitagora)

- Impara ad obbedire ed imparerai a comandare. (Talete)

- Impara l’arte e metila da parte. (proverbio)

- Impara tutto, vedrai che poi nulla é superfluo. (Ugo di San Vittore)

- In Irlanda, se vi chiedono di che religione siete, dite buddista. (Daniele Luttazzi)

- In ogni situazione converrebbe di tanto in tanto mettere un punto interrogativo a ciò che si da per scontato. (Bertrand Russell)

- In qualsiasi genere di vita troverai diletti, svaghi e piaceri se saprai render leggeri i tuoi mali invece che renderli odiosi. (Lucio Anneo Seneca)

- Innanzitutto dì a te stesso chi vuoi essere; poi fa ogni cosa di conseguenza. (Epitteto)


- L'unico modo di comportarsi con una donna è di fare l'amore con lei se è bella, e con un'altra se è brutta. (Oscar Wilde)

- L'unico modo per liberarsi da una tentazione é cederle. (Oscar Wilde)

- La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita. (Théophile Gautier)

- La serietà di un avversario va disarmata con il riso e il riso con la serietà. (Gorgia 480 - 390 a.C.)

- La verità è la cosa più preziosa che abbiamo. Economizziamola! (Mark Twain)

- La vita è come un ponte: attraversala pure, ma non pensare di costruirci sopra la tua casa.

- La vita è tutta una recita. Allora: o impari a recitare bene la tua parte, rinunciando a fare la persona seria, o altrimenti sopporti in silenzio tutti i tuoi guai. (Pallada detto il Meteoro)

- Lascia dormire il futuro come merita: se lo svegli prima del tempo otterrai un presente assonnato. (Franz Kafka)

- Lasciate le donne perplesse: avrete sempre la loro curiosità a vostro favore.

- Liberamente servi e non sarai servo. (Menandro)

- Loda quello che è giusto, ma pensa a guadagnare. (Sofocle)


- Mai giocare alla cavallina con un unicorno. (Michael Shea)

- Mangiate merda: miliardi di mosche non possono essersi tutte sbagliate!

- Mangiatevi un castoro! Salverete un albero!

- Meglio dallo psicanalista che dal confessore. Per questo è sempre colpa tua, per quello è sempre colpa degli altri. (Marcello Marchesi)

- Meglio dormire con un cannibale sobrio che con un cristiano ubriaco. (Herman Melville)

- Meglio tacere e dare l'impressione di essere scemi, piuttosto che aprir bocca e...togliere ogni dubbio!!

- Metti un freno alla gioia: vivrai più a lungo. (Proverbio)

- Mostra tranquillamente i tuoi difetti, che forse son cosa da nulla: un male tenuto nascosto è creduto peggiore di quello che è. (Marziale)


- Nei momenti sereni ricordati di temere sempre le avversità e nelle avversità ricordati di sperare sempre in cose migliori. (Catone il Censore)

- Nel più profondo di voi stessi siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualsiasi parte del mondo (Ernesto Chè Guevara)

- Nelle situazioni ambigue astieniti.

- Non abbellire la tua immagine; sia bello invece il tuo agire. (Talete)

- Non abbiate vicini se volete vivere in pace con loro. (Alphonse Karr)

- Non accontentarti di rimproverare coloro che hanno commesso una colpa: cerca anche di trattenere chi sta per commetterne una. (Periandro)

- Non adunarti con quelli che la pensano come te, migliaia di no isolati sono più efficaci di milioni di no in un gruppo. (Ennio Flaiano)

- Non affidare mai la tua vita ad una donna!


Torna a Dalla parte delle donne oppure vai a Consigli pagina 2

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti