Aforismi sui Rapporti Umani

Da Cap2.

Ecco a voi qualche aforisma sui Rapporti Umani.


- Alcune persone sembrano grandi soltanto finché restiamo in ginocchio. (Abate Pierre)
- Amiamo sempre coloro che ci ammirano, ma non sempre coloro che noi ammiriamo. (François de La Rochefoucauld)
- Andare d’accordo con gli altri significa fingere di non vedere i loro difetti. (Angelo Gatti)
- Bisogna somigliarsi un po’ per comprendersi, ma bisogna essere un po’ differenti per amarsi. (Paul Geraldy)
- Chi chiede, deve conoscere l'arte dell'adulazione. (Menandro)
- Chi mena per primo mena due volte. (Alfredo Panzini)
- Chi perdona i malvagi danneggia i buoni. (Cleobulo da Lindo)
- Chi sa piangere persuade facilmente. (Bernard le Bovier de Fontenelle)
- Chi salva una vita, salva il mondo intero. (Dal film “La lista di Schindler”)
- Ci piace capire gli altri, ma non ci piace essere capiti. (La Rochefoucauld)
- Ciò che il mondo perdona meno è la felicità altrui. (Balzac)
- Confidare un segreto a certe persone è come affidare il proprio portafoglio a un ladro. (R. Ferrari)
- Da un grande uomo c’è sempre qualcosa da imparare. (Seneca)
- Diventiamo ridicoli nel momento in cui vogliamo apparire ciò che non siamo. (Giacomo Leopardi)
- Due uomini sono sempre più amici all’inizio piuttosto che alla fine di una discussione. (Vincenzo Cuoco)
- Essere contestato è essere constatato. (Victor Hugo)
- Far cigolare i letti altrui è un'abitudine che si perde nella notte dei tempi. (Giovenale)
- Far nascere un sorriso è bontà. (van der Meersch)
- I gesti semplici, affettuosi e sinceri non passano mai di moda.
- Il beneficio ritardato perde sempre di valore. (detto popolare)
- Il demente invidia i superbi felici. (Pittaco di Mitilene)

- Il disprezzo è più nobile dell'ammirazione. (Anonimo del Sublime)
- Il vecchio ama la sua vecchia, quanto il ragazzo la sua ragazza. (Erasmo da Rotterdam)
- In genere ci uniamo a coloro che sentiamo simili. (Cicerone)
- In nostra presenza nessuno parla così come in nostra assenza. (Pascal)
- Ingannare chi inganna è un piacere doppio. (La Fontaine)
- L'abitudine di vedere sempre una faccia ha per effetto di farla sembrare bella.

- L'adulazione procaccia amici, la verità genera odio. (Publio Terenzio Afro)
- L’amore, come la gratitudine, non serve se non si dimostra. (Smiles)
- L’amore non vede i difetti e l’amicizia li tollera. (Carmen Sylva)
- L'unico modo di trattare una donna alla pari è desiderarla come uomo. (Ennio Flaiano)
- La cosa migliore é vivere nell'uguaglianza; il nome stesso della moderazione già solo a pronunciarsi é bello; seguirla, poi, é quanto di meglio c'é per gli uomini. (Euripide)
- La lingua esprime il concetto, ma il dialetto esprime il sentimento. (Pirandello)
- La maggior parte delle discussioni deriva dal vedere un solo lato delle questioni e dal credere che esso sia il solo lato giusto. (Balzac)
- Le risposte brevi sono le più convincenti. (Panzetti)
- Nelle faccende importanti non è facile piacere a tutti. (Solone)
- Nessuno conosce l’uomo meglio di un adulatore. (Roberto Gervaso)
- Non è mai da compiangere chi si lamenta sempre. (Michel Eyquem de Montaigne)
- Nulla è più pericoloso di un pazzo che sembra savio. (Crizia)
- Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio. (Georges Courteline)
- Per andare d’accordo con tutto basta non averci niente a che fare. (Charles Bukowski)
- Preferisco essere gradito a un solo uomo retto piuttosto che a molti malvagi. (Pittaco di Mitilene).
- Quando hai abbastanza, la stima viene da se. (Emil Erich Kastner)
- Quando i parenti spiantati picchiano i parenti ricchi, dev’esser vicina la fine del mondo. (Enrico Castelnuovo)
- Quando sento il bisogno di avere un rapporto con una donna la scelgo sempre molto brutta, in modo che me ne sia grata per tutta la vita. (Antistene)
- Risulta davvero molto facile a questo mondo rendersi insopportabili a causa delle proprie qualità.
- Sacrificare agli spiriti dell'altrui famiglia è adulazione. (Confucio)
- Se dicono che vinco stan mentendo perché quelle poche volte che busso a bastone, mi rispondono con spade e con denari. (Francesco Guccini)
- Se si è rispettosi non si è disprezzati. (Confucio)
- Se ti accade qualcosa i vicini corrono discinti, i parenti si allacciano le cinture. (Esiodo)
- Solo se si bussa con forza e costanza si può sperare di svegliare chi dietro la porta dorme profondamente.
- Sono sicuro che se tutti gli uomini sapessero ciò che dicono gli uni degli altri, non ci sarebbero quattro amici al mondo. (Blaise Pascal)
- Spesso i vicini si conoscono attraverso le pareti. (Pina La Valle)
- Tra persone ben educate non esiste differenza di classe. (Confucio)
- Un inchino costa poco e fa risparmiare molte parole inutili, pericolose. (Anton Giulio Barrili)
- Un modo certo per annoiare è quello di dir tutto. (Voltaire)
- Un modo infallibile per creare dei fanatici è quello di persuadere piuttosto che istruire. (Voltaire)
- Un modo sicuro per farsi turlupinare è pensare di essere più furbo degli altri.
- Un piccolo aiuto è più utile di una promessa. (Pina La Valle)
- Un saluto e un sorriso riscaldano sempre il cuore anche dove il gelo fa da padrone.
- Un sorriso costa meno della corrente elettrica, ma da più luce.
- Una festa senza torta è un incontro e basta. (Julia Child)
- Una parola gentile può cancellare il ricordo di molte parole amare. (G. Sand)
- Una piccola attenzione fa molto più piacere di tante belle parole.


Torna ad Aforismi su Potere e potenti oppure vai a Aforismi su Religione e Dio

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti