Superstizioni e Tradizioni P

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
(Patate)
 
Riga 7: Riga 7:
  
 
=== '''Patate''' ===
 
=== '''Patate''' ===
 +
- In passato tra i contadini irlandesi era diffusa l’usanza di seminare le patate nel giorno di venerdì santo perché convinti che così la “discesa nel sottosuolo” e la successiva “rinascita” dei semi sarebbe avvenuta sotto la protezione di Gesù.<br />
 
- Nel ‘700 in alcuni parti della Francia si credeva che mangiare patate provocasse la lebbre.<br />
 
- Nel ‘700 in alcuni parti della Francia si credeva che mangiare patate provocasse la lebbre.<br />
 
- Secondo un’antica superstizione se una donna in attesa di un bimbo voleva evitare di mettere al mondo un bimbo con la testa troppo grande, doveva assolutamente rinunciare a mangiare patate, soprattutto di sera. <br />
 
- Secondo un’antica superstizione se una donna in attesa di un bimbo voleva evitare di mettere al mondo un bimbo con la testa troppo grande, doveva assolutamente rinunciare a mangiare patate, soprattutto di sera. <br />

Versione attuale delle 22:10, 9 nov 2019

Superstizioni, tradizioni e credenze .... con la lettera P.
Ovviamente quando non è indicato diversamente, si tratta di credenza popolare italiana.
La pagina sarà ovviamente aggiornata e arricchita ...

Indice

[modifica] Papavero

- Un tempo i semi di papavero erano mescolati alle pappe che si davano ai bambini al fine di prevenire le malattie infantili. Il nome papavero, per altro, deriva dal celtico “papa”, cioè "alimento per bambini”.
- In passato i petali del papavero erano utilizzati come prova di fedeltà in amore. Se ne metteva uno nel palmo della mano e gli si dava un pugno: se produceva uno schiocco significava che la persona amata era fedele.

[modifica] Patate

- In passato tra i contadini irlandesi era diffusa l’usanza di seminare le patate nel giorno di venerdì santo perché convinti che così la “discesa nel sottosuolo” e la successiva “rinascita” dei semi sarebbe avvenuta sotto la protezione di Gesù.
- Nel ‘700 in alcuni parti della Francia si credeva che mangiare patate provocasse la lebbre.
- Secondo un’antica superstizione se una donna in attesa di un bimbo voleva evitare di mettere al mondo un bimbo con la testa troppo grande, doveva assolutamente rinunciare a mangiare patate, soprattutto di sera.

[modifica] Pavone

Gli antichi cristiani ritenevano il pavone simbolo di immortalità e vita eterna in quanto si credeva che la sua carne non si deteriorasse.

[modifica] Pelle

Gli aztechi usavano la pelle dei nemici uccisi per farne tamburi. Erano convinti che i compagni di quelli, udendo il suono di questi tamburi negli scontri successivi, sarebbero rimasti terrorizzati e sarebbero scappati.

[modifica] Perle

Un’antica credenza dice che le perle si formano per l’azione dei raggi solari sulle gocce di rugiada che si posano sull’ostrica quando sale in superficie e apre le valve.

[modifica] Pettinatura

In passato in Abruzzo era diffusa la credenza che se una donna si fosse fatta pettinare da due donne contemporaneamente, presto sarebbe rimasta vedova.

[modifica] Pentecoste

- In molti paesi della Bretagna (Francia) il giorno di Pentecoste la gente, quando usciva di casa, prova a mettersi indosso un indumento nuovo. Si riteneva che così facendo c’era la speranza di avere fortuna per il resto dell’anno.
- In passato, in occasione della Pentecoste, durante la messa si facevano piovere fiori o batuffoli di stoppa accesa sui fedeli.

[modifica] Pesco

Nella cultura cinese il pesco è considerato simbolo di immortalità. Per questo un tempo c’era l’usanza di mettere alcuni frutti di questa piante nelle tombe delle persone amate per preservare il corpo dalla decomposizione.

[modifica] Pipistrello

In passato si riteneva che inchiodare un pipistrello sulla porta di casa proteggesse la propria dimora da demoni e malefici.

[modifica] Poltergeist

Nella tradizione germanica i “poltergeist” sono spiriti burloni causa di fatti e rumori che non si riesce a spiegare razionalmente.

[modifica] Porri

Nel Medioevo si era convinti che i porri potessero curare le malattie respiratorie e stimolassero la fecondità.



Torna a Superstizioni e Tradizioni O oppure vai a Superstizioni e Tradizioni Q

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti