Strade e Vie

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
(Pontina)
 
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 12: Riga 12:
  
  
=== '''Casilina (SS 6)''' ===
+
=== '''Casilina''' ===
 
La Casilina ( Strada Statale 6) è lunga 200 Km: parte da Roma ed arriva a Pastorano (CE). Fu costruita in epoca medioevale e collegava Roma a Casilinum (da cui prendeva il nome), l’attuale Capua.<br />
 
La Casilina ( Strada Statale 6) è lunga 200 Km: parte da Roma ed arriva a Pastorano (CE). Fu costruita in epoca medioevale e collegava Roma a Casilinum (da cui prendeva il nome), l’attuale Capua.<br />
  
Riga 27: Riga 27:
 
La via Pontina (Statale n. 148) è la strada che collega Roma a Terracina (LT).<br />
 
La via Pontina (Statale n. 148) è la strada che collega Roma a Terracina (LT).<br />
  
=== '''Prenestina''' ==?
+
=== '''Prenestina''' ===
 
La Prenestina è la via consolare che da Roma porta a Palestrina (anticamente Praeneste). Una volta si chiamava via Gabina, da Gabii, la città dove un tempo essa terminava.<br />
 
La Prenestina è la via consolare che da Roma porta a Palestrina (anticamente Praeneste). Una volta si chiamava via Gabina, da Gabii, la città dove un tempo essa terminava.<br />
  

Versione attuale delle 23:11, 11 gen 2020

Strade statali e consolari


Si riportano di seguito i nomi delle principali e più antiche strade statali e consolari d'Italia:
- Appia (Statale n. 7): Via Appia è una strada consolare la cui costruzione fu iniziata nel 312 a.C. per volere di Appio Claudio il Cieco, censore e console; essa va da Roma a Brindisi.
- Aurelia (Statale n. 1): Via Aurelia è una strada consolare risalente al III secolo avanti Cristo. Probabilmente il suo nome è legato ad Caio Aurelio Cotta, console e censore) che fece iniziare la sua costruzione nel 241 a.C.;


- Cassia (Statale n. 2): La Via Cassia è una strada consolare risalente al II secolo a.C.: che da Roma arrivava a Firenze. Probabilmente prende il nome da Cassio Longino che fece iniziare la sua costruzione nel 154 a.C.;


Indice

[modifica] Casilina

La Casilina ( Strada Statale 6) è lunga 200 Km: parte da Roma ed arriva a Pastorano (CE). Fu costruita in epoca medioevale e collegava Roma a Casilinum (da cui prendeva il nome), l’attuale Capua.

[modifica] Emilia

La Via Emilia (Statale n. 9) fu fatta costruire tra il 189 e il 187 a.C. dal console Marco Emilio Lepido per collegare Rimini con Piacenza. Oggi il suo percorso prosegue fino a Milano.

[modifica] Flaminia

La via Flaminia (Statale n. 3)è una strada consolare voluta dal console Caio Flaminio che ne iniziò la costruzione intorno al 220 a.C.. Essa collega Roma a Rimini.

[modifica] Nomentana

La Nomentana è una via consolare che parte da Porta Pia e si dirige verso Mentana; a Monterotondo confluisce nella Salaria. Anticamente la Nomentana era detta Via Ficulensis perchè arrivava fino a Ficulea.

[modifica] Pontina

La via Pontina (Statale n. 148) è la strada che collega Roma a Terracina (LT).

[modifica] Prenestina

La Prenestina è la via consolare che da Roma porta a Palestrina (anticamente Praeneste). Una volta si chiamava via Gabina, da Gabii, la città dove un tempo essa terminava.

[modifica] Romea

La via Romea (Statale 309) è la strada che collega Ravenna a Mestre (espansione di Venezia sulla terraferma).

[modifica] Salaria

La via Salaria (Strada statale n. 4) è una delle più antiche strade consolari; collegava Roma con l'Adriatico;

[modifica] Sannitica

La strada Sannitica (Statale n. 87), voluta da Carlo III di Borbone a metà Settecento, collega i comuni di Benevento e Termoli;

[modifica] Tiburtina Valeria

La via Tiburtina Valeria (Statale n. 5 ora SR5) era una via consolare che collegava Roma a Tivoli. Il nome deriva da Tibur, che era il nome latino di Tivoli.


Torna a Malattie e vizi oppure vai a Versi degli animali

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti