Lettera M

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
(Mondo)
 
Riga 95: Riga 95:
 
- Il mondo è un incubo da indigestione durante una siesta di Dio. '''(Gesualdo Bufalino)'''<br />
 
- Il mondo è un incubo da indigestione durante una siesta di Dio. '''(Gesualdo Bufalino)'''<br />
 
- Il mondo é un palcoscenico dove ciascuno deve recitare la sua parte. '''(William Shakespeare)'''<br />
 
- Il mondo é un palcoscenico dove ciascuno deve recitare la sua parte. '''(William Shakespeare)'''<br />
 +
-Il mondo è una gabbia di matti. '''(Tommaso Campanella)'''<br />
 
- Il mondo è una lega di birbanti contro gli uomini da bene e di vili contro i generosi. '''(Giacomo Leopardi)'''<br />
 
- Il mondo è una lega di birbanti contro gli uomini da bene e di vili contro i generosi. '''(Giacomo Leopardi)'''<br />
 
- Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in una cella d'isolamento. '''(Karl Kraus)'''<br />
 
- Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in una cella d'isolamento. '''(Karl Kraus)'''<br />

Versione attuale delle 21:51, 15 gen 2020

DIZIONARIO PAZZO - LETTERA M

Vocabolario Strano ... qui troverete definizioni che non troverete in nessun altro dizionario di nessuna lingua e in nessun mondo.
Precisiamo, ad onor del vero, che le definizioni provengono da fonti disparate; dove possibile (e noto) ovviamente abbiamo citato l'autore ... anche perchè non ci piace vestire le penne del pavone, ma amiamo rendere onore al merito.


Indice

[modifica] Maggioranza

La maggioranza è il cinquanta per cento più uno d’imbecilli.

[modifica] Maga

La maga è una persona esperta in fatture.

[modifica] Magia

La magia è l’arte di trasformare la superstizione in denaro. Ambrose Bierce.

[modifica] Maiale

Il maiale è un animale strettamente imparentato con la razza umana per l’imponente e vivacità del suo appetito, il quale è tuttavia di minor portata, perché non si estende al maiale stesso. Ambrose Bierce.

[modifica] Malcontento

Il malcontento è il primo passo verso il progresso. (O. Wilde)

[modifica] Malinconia

- La malinconia è il desiderio di avere desideri. (Lev Tolstoj)
- La malinconia è la felicità di essere triste.

[modifica] Maniaco

Il maniaco è un uomo privilegiato perché ha una sola follia. (Adrien Decourcelle)

[modifica] Masochismo

Masochismo è il desiderio di essere trattati come si merita.

[modifica] Matrimonio

- Il matrimonio è il primo passo verso il divorzio. (Roberto Gervaso)
- Il matrimonio è l'unica guerra nella quale si dorme con il nemico.

- Il matrimonio è la causa principale del divorzio. (Groucho Marx)

- Il matrimonio è la tomba dell'amore e la donna è la croce che vi campeggia sopra. (Moritz Gottlieb Saphir)

- Il matrimonio è quell'arte di risolvere in due quei problemi che da solo non avresti. (Dario Cassini)

- Il matrimonio è quell'istituzione che permette a due persone di affrontare insieme difficoltà che non avrebbero mai avuto se non si fossero sposate. (Carlo Favale)

- Il matrimonio è un combattimento ad oltranza prima del quale gli sposi domandano la sua benedizione al cielo. (Honorè de Balzac)

- Il matrimonio è un metodo molto costoso per far lavare la propria biancheria gratuitamente. (Franklin Pierce Jones)

- Il matrimonio è una addizione tra due persone, una moltiplicazione di guai, una sottrazione di divertimenti e un’eventuale divisione (dalla Settimana enigmistica)

- Il matrimonio è una catena così pesante che a portarla bisogna essere almeno in tre. A. Dumas

- Il matrimonio è una specie di trappola per topi. Quelli che sono dentro vorrebbero uscirne e quelli che sono fuori ci girano intorno per entrarvi. (Giovanni Verga)

[modifica] Matto

Matto è una persona affetta da accentuatissima indipendenza intellettuale. Ambrose Bierce

[modifica] Medicina

- La medicina è l'arte di intrattenere il paziente mentre la natura fa il suo corso.
- La medicina è un’arte che viene esercitata in attesa di essere scoperta (Emile Deschamps)

[modifica] Medico

Un medico è un uomo che viene pagato per raccontare delle fandonie nella camera del malato sino a quando la natura non l'abbia guarito o i rimedi non l'abbiano ucciso. (Antoine Furtière)

[modifica] Meta.fisica

Scienza che ricerca l’essenza delle cose … però al 50% (Sett. Enig.)

[modifica] Metafisico

IL metafisico è un cieco che in una stanza buia cerca un cappello nero. E il cappello non c'è.

[modifica] Messa a fuoco

La messa a fuoco è un rito religioso per fotografi.

[modifica] Ministro

Il ministro è un agente con molto potere e poca responsabilità. (Ambrose Bierce)

[modifica] Miracoli

I miracoli sono incidenti propizi, le cui cause naturali sono troppo complesse perché si possa facilmente capire. (George Santayana)

[modifica] Miseria

La miseria è il più efficace degli antifurto.

[modifica] Mistero

Mistero non è che un termine altisonante per dire pasticcio. (Edward Morgan Forster)

[modifica] Moda

- La moda è l'autoritratto di una società, l'oroscopo che essa stessa fa del suo destino. (Ennio Flaiano)
- La moda è la più eccellente delle farse, quella in cui nessuno ride perché tutti vi recitano. (André Suarès)

[modifica] Modestia

- La modestia è l'arte di incoraggiare gli altri a scoprire quanto sei importante. (Napoleone Bonaparte)
- La modestia è la dote dei semplici.
– La modestia è la tipica virtù di chi non ne possiede altre. (Oscar Wilde)

[modifica] Mondo

- Il mondo è un incubo da indigestione durante una siesta di Dio. (Gesualdo Bufalino)
- Il mondo é un palcoscenico dove ciascuno deve recitare la sua parte. (William Shakespeare)
-Il mondo è una gabbia di matti. (Tommaso Campanella)
- Il mondo è una lega di birbanti contro gli uomini da bene e di vili contro i generosi. (Giacomo Leopardi)
- Il mondo è una prigione dove è preferibile stare in una cella d'isolamento. (Karl Kraus)
- Il mondo non è una locanda, ma un ospedale; è un posto non per viverci, ma per morirvi. (Thomas Browne)

[modifica] Monumenti

I monumenti sono la storia scritta in verticale. (Ugo Ojetti)

[modifica] Mortalità

La mortalità è la faccia dell’immortalità che noi conosciamo. (Ambrose Bierce).

[modifica] Morale

La morale è ciò che resta della paura quando la si è dimenticata. (Jean Rostand - 30.10.1894 - 4.9.1977)

[modifica] Morte

- La morte è ciò che fino a ora la vita ha inventato di più solido. (Emile Cioran)
- La morte è il piacere di fare un viaggio senza valigie. (Dina Vettore Tanziani)
- La morte è uno stato di perfezione, il solo alla portata di un mortale. (Emile Cioran)

[modifica] Mos.tarda

Salsa che si fa sempre aspettare, in tavola.



Torna a Dizionario Lettera L oppure vai a Dizionario Lettera N

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti