Lettera C

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
(Cinema)
(Complimento)
 
Riga 116: Riga 116:
  
 
=== '''Complimento''' ===
 
=== '''Complimento''' ===
Il complimento è la veste elegante dell’invidia '''(Ambrose Bierce)'''<br />
+
- Il complimento è la veste elegante dell’invidia '''(Ambrose Bierce)'''<br />
 +
- Un complimento è qualcosa di simile a un bacio attraverso un velo. '''(Victor Hugo)'''<br />
  
 
=== '''Compromesso''' ===
 
=== '''Compromesso''' ===

Versione attuale delle 21:52, 10 giu 2019

DIZIONARIO STRANO - LETTERA C

Vocabolario Strano ... qui troverete definizioni che non troverete in nessun altro dizionario di nessuna lingua e di nessun mondo. Precisiamo, ad onor del vero, che le definizioni provengono da fonti disparate; quando noto, ovviamente abbiamo citato l'autore e la fonte ... anche perchè non ci piace vestire le penne del pavone e ci piace rendere onore al merito.


Indice

[modifica] Calabrone

Calabrone è un abitante della Calabria grande, grosso e robusto

[modifica] Calamità

La calamità è la sfortuna che colpisce noi e il colpo di fortuna che capita agli altri.

[modifica] Camaleonte

Il camaleonte è un animale politico. (Charles Régismanset)

[modifica] Candidato

Un candidato è una persona che prende denaro dai ricchi e voti dai poveri per proteggere gli uni dagli altri.

[modifica] Cane

Il cane è la virtù che, non potendo farsi uomo, s'è fatta bestia. (Victor Hugo)

[modifica] Capelli

I capelli sono l'unica cosa della testa di un uomo che interessa alle donne.

[modifica] Carattere

Il carattere è qualcosa che può fare a meno del successo (Ralph Waldo Emerson (Boston, 25.5.1803 – Concord, 27.4.1882).

[modifica] Caserma

La caserma è la stalla del gregge patriottico. Esce da lì un bestiame che è pronto a formare il gregge elettorale. (Albert Joseph detto Albert Libertad)

[modifica] Caso

Il Caso è lo pseudonimo scelto da Dio quando non vuole firmarsi di persona. Anatole France

[modifica] Casta

Casta è solo colei cui nessuno ha mai fatto proposte. (Publio Ovidio Nasone)

[modifica] Castità

- La castità è il miraggio degli osceni. (Ennio Flaiano)
- La castità è la più pericolosa di tutte le perversioni sessuali. (George Bernard Shaw)
- La castità è quella virtù che i preti si tramandano di padre in figlio. (Danilo Arlenghi)

[modifica] Catechismo

Il catechismo è una scelta di indovinelli teologici in cui dubbi universali ed eterni vengono risolti con risposte limitate ed evasive. (Ambrose Bierce - 24.6.1842-11.1.1914)

[modifica] Cattolicesimo

Il cattolicesimo è una confessione religiosa che insegna a elemosinare il paradiso perché a meritarselo sarebbe troppo scomodo.

[modifica] Cau.tela

Tessuto da maneggiare con una certa prudenza (Dalla Settimana Enigmistica).

[modifica] Celebrità

Celebrità è una persona che fatica tutta la vita per diventare famosa e dopo porta gli occhiali scuri per non farsi riconoscere.

[modifica] Celibe

- Il celibe è un uomo che ha perso l'occasione di fare infelice una donna.
- Il celibe è una persona che preferisce desiderare ciò che non ha piuttosto che avere ciò che non desidera.
- Il celibe è un uomo che non fa mai lo stesso errore una volta.(Ed Wynn)

[modifica] Cellulare

Il cellulare è l'unica cosa per cui gli uomini litigano a chi ce l'ha più piccolo.

[modifica] Cer.bottana

Cervo femmina di facili costumi.

[modifica] Cervello

s.m.: L'apparato con cui pensiamo di pensare. (Ambrose Bierce)

[modifica] Chiesa

- La Chiesa é esattamente ciò contro cui Gesù predicò e contro cui insegnò ai suoi discepoli a combattere. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
- La chiesa è un luogo dove un popolo imbecille si reca, senza riflettere, a salutare un pezzo di pane. (Jeanne Manon Philipon Roland de La Platière)

[modifica] Cielo

Il cielo è una sfera infinita il cui centro è ovunque e la circonferenza in nessun posto. (Blaise Pascal)

[modifica] Cinema

Il cinema è l'unica forma d'arte nella quale le opere si muovono e lo spettatore rimane immobile. (Ennio Flaiano)

[modifica] Cinico

1) Il cinico è una persona che quando annusa i fiori cerca intorno la bara. (Russel Lynes)
2) Il cinico è un mascalzone che, a causa di un difetto alla vista, vede le cose come sono realmente e non come dovrebbero essere.

[modifica] Cinismo

Il cinismo è la capacità di vedere il mondo come è realmente.

[modifica] Ci.polla

Gallina che fa scorrere calde lacrime quando si spenna Vocabolario (Settimana Enigmistica)

[modifica] Cipolla

La cipolla è la verdura che conosce le uniche genuine lacrime di donna.

[modifica] Civetteria

La civetteria è lo champagne dell'amore. (Thomas Hood)

[modifica] Civile

Esser civile vuol dire dentro neri come corvi, fuori bianchi come colombi; in corpo fiele, in bocca miele. (Luigi Pirandello)

[modifica] Civiltà

- La civiltà è avere tutto ciò che ti serve quando non ne hai bisogno. (Totò)
- La civiltà è ciò che è miracolosamente scampato allo zelo dei governanti. (Nicolás Gómez Dávila)

[modifica] Clacson

Il clacson è uno strumento inventato per offrire ai pedoni almeno una piccola chance di cavarsela.

[modifica] Classe

Classe è preferire una saliera in argento del tutto inservibile a una di plastica che funziona perfettamente. (dalla “Settimana Enigmistica)

[modifica] Classico

Un classico è un autore che tutti vorrebbero aver letto, ma che nessuno ha avuto il tempo di leggere. (Mark Twain)

[modifica] Cleptomane

Il cleptomane è l’unico paziente a cui il medico, per guarire, consiglia di non prendere niente.

[modifica] Colpo di fulmine

Il colpo di fulmine è quel fenomeno che si produce quando due persone che hanno particolarmente voglia di sesso, ma non fatti specificamente l'un per l'altro, si incontrano.

[modifica] Commedia

La commedia è semplicemente un modo divertente di essere seri. (Peter Ustinov)

[modifica] Complimento

- Il complimento è la veste elegante dell’invidia (Ambrose Bierce)
- Un complimento è qualcosa di simile a un bacio attraverso un velo. (Victor Hugo)

[modifica] Compromesso

- Il compromesso è l’arte di tagliare la torta in modo che ciascuno creda che gli sia toccata la fetta più grossa. (Ludwig Erhard)
- Il compromesso consiste nel cambiare la domanda in modo che si adatti alla risposta. (Merrit Malloy)

[modifica] Concetto

Il concetto è un pensiero cristallizzato che ha superato la prova del tempo.

[modifica] Confessione

La confessione è il sacramento per cui il sacerdote si dispone a perdonare i peccati grossi in cambio del piacere di sentirsi raccontare quelli piccoli. Ambrose Bierce (24.6.1842-11.1.1914).

[modifica] Conformismo

Il conformismo è il carceriere della libertà e il nemico dello sviluppo. (J. F. Kennedy)

[modifica] Conformista

Il conformista è uno schiavo volontario. (Roberto Gervaso)

[modifica] Congratularsi

Congratularsi è esprimere con garbo la propria invidia. (Ambrose Bierce)

[modifica] Conoscente

Il conoscente è un tale che conosciamo abbastanza bene per chiedergli un prestito, ma non così bene da concederglielo. (Julian Tuwin)

[modifica] Contemporaneo

Contemporaneo è uno che ci piacerebbe ammazzare, senza sapere bene come. (Emil Cioran)

[modifica] Contribuente

Contribuente è una persona che lavora per lo Stato, ma senza avere vinto un concorso pubblico.

[modifica] Conversare

Conversare è l’arte di parlare senza pensare. (Viktor De Kowa)

[modifica] Conversazione

La conversazione è un monologo in presenza di altri.

[modifica] Coraggio

- Il coraggio consiste nell’assumersi volontariamente il male del momento per prevenire un male peggiore futuro. (Arthur Schopenhauer)
- Il coraggio è l’arte di essere la sola persona che sa che sei spaventato a morte. (James Harrison Wilson)
- Il coraggio è un tipo particolare di conoscenza: la conoscenza di come temere ciò che deve essere temuto e di non temere ciò che non deve essere temuto. (David Ben Gurion)

[modifica] Coraggioso

Essere coraggioso vuol dire aver paura, ma andare avanti lo stesso. (Walter Rathernan)

[modifica] Cornuto

Cornuto è una definizione matematica: è l'unità la cui metà è al di sotto di un terzo.

[modifica] Corruzione

La corruzione è l’arma della mediocrità. (Honoré de Balzac)

[modifica] Corteggiamento

Il corteggiamento è una sfida in cui non si sa mai se ci si è qualificati o se si è già in finale. (Ernst Stankovski)

[modifica] Cortesia

La cortesia è il tacito accordo di ignorare reciprocamente la misera statura morale e intellettuale, e di non rinfacciarsela a vicenda in modo che si evidenzi meno facilmente, a vantaggio di entrambi. (Arthur Schopenhauer)

[modifica] Coscienza

- La coscienza è la voce che ti dice che non avresti dovuto fare una cosa dopo che l'hai fatta. (Tony Randall 26.2.1920 – 17.5.2004)
- La coscienza è la voce interiore che ci avverte che qualcuno potrebbe vederci. (Henry Louis Mencken - 12.9.1880 - 29.1.19569)
- La coscienza è quella voce che ti dice che il tuo istinto è sbagliato. (Boris Makaresko)

[modifica] Cosmetici

Armi chimiche della donna per la conquista dell'uomo.

[modifica] Creatività

La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande.

[modifica] Credente

Il credente è un pover’uomo cui necessita di mendicare al cielo ciò che non possiede minimamente in sé. (Giovanni Soriano)

[modifica] Credenze

Le credenze degli uomini sono trastulli di bimbi. (Eraclito 550 - 500 a.C.)

[modifica] Cristiano

- Dicesi cristiano un tale che si pente la domenica per quello che ha fatto il sabato precedente e per quello che rifarà il lunedì successivo. (Thomas Ybarra)
- (s.m.) Seguace degli insegnamenti di Cristo finché questi non contraddicano i peccati cui indulge più volentieri. (Ambrose Bierce)

[modifica] Critica

La critica è un’imposta che l’invidia percepisce sul merito. (Pierre Marc Gaston de Lévis)

[modifica] Critico teatrale

Il critico teatrale è una persona che sorprende il drammaturgo spiegandogli che cosa ha voluto dire.


[modifica] Cultura

La cultura è un ottimo viatico per la vecchiaia. (Aristotele)

[modifica] Cuore

Il cuore è il tessuto che si lacera più facilmente e che più facilmente si rammenda. (A. Dumas figlio)

[modifica] Curiosità

La curiosità è un istinto dall’ampiezza infinita: da un lato spinge ad origliare alle porte, dall’altro conduce alla scoperta dell’America. (José Maria Eça de Queirós).



Torna a Dizionario Lettera B oppure Vai a Dizionario Lettera D

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti