Divinità e attività A

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
 
Riga 1: Riga 1:
 
'''DIVINITA' E ATTIVITA' UMANE''' - lettera A
 
'''DIVINITA' E ATTIVITA' UMANE''' - lettera A
  
In queste pagine presentiamo divinità che presiedevano ai momenti salienti dell'essere umano, dalla nascita alla morte ... e di tutto ciò che riguardava l'essere umano, la sua vita e la sua esistenza. <br />Si parte con le divinità che iniziano con la lettera A.  
+
In queste pagine presentiamo divinità che presiedevano ai momenti salienti dell'essere umano, dalla nascita alla morte ... e di tutto ciò che riguardava l'essere umano, la sua vita e la sua esistenza. <br />Si parte con le divinità e le attività umane che iniziano con la lettera A.  
  
  

Versione attuale delle 22:46, 13 lug 2019

DIVINITA' E ATTIVITA' UMANE - lettera A

In queste pagine presentiamo divinità che presiedevano ai momenti salienti dell'essere umano, dalla nascita alla morte ... e di tutto ciò che riguardava l'essere umano, la sua vita e la sua esistenza.
Si parte con le divinità e le attività umane che iniziano con la lettera A.


Indice

[modifica] Afrodite

Afrodite (la Venere romana) era la dea greca della bellezza.

[modifica] Amaterasu

Amaterasu era la dea del Sole ed era la divinità suprema dello Scintoismo, la religione tradizionale del Giappone.

[modifica] Anat

Anat era la dea semitica era della Terra, dell'amore, della fertilità e della guerra.

[modifica] Anna Perenna

Anna Perenna era una delle più antiche divinità romane, considerata propizia per il buon inizio dell’anno che cominciava.
Raffigurata con le sembianze di una donna anziana, la sua festa era celebrata alle Idi di Marzo, appunto l'inizio dell’anno.

[modifica] Annona

Annona era la dea romana delle derrate alimentari. A lei erano consacrati i magazzini pubblici adibiti alla conservazione del frumento.

[modifica] Anteros

Anteros, fratello di Eros, era il dio greco dell’amore ricambiato e colui che vendicava l’amore rifiutato.

[modifica] Anu

Anu, la suprema divinità babilonese, era la personificazione del cielo.

[modifica] Apollo

Apollo (in greco antico: Ἀπόλλων) era il dio greco della bellezza.

[modifica] Ares

Ares era il dio greco della guerra. A Roma era chiamato Marte e ritenuto padre di Romolo (fondatore della città) e Remo.

[modifica] Arpie

Secondo alcuni studiosi, le Arpie erano la personificazione della tempesta.

[modifica] ARTEMIDE

Artemide era la dea greca della caccia. A Roma si chiamava Diana.

[modifica] Asclepio

Asclepio (a Roma Esculapio), figlio di Apollo e di Arsinoe, era il dio greco della medicina.

[modifica] Astarte

Astarte era la dea fenicia dell’Amore e della fecondità.

[modifica] Ate

Ate era la dea greca della discordia e dell'errore, ma anche della vendetta divina. Malvista anche dagli dei, fu cacciata dall'Olimpo.
Era raffigurata zoppa per significare che a volte il castigo divino arriva in ritardo.

[modifica] Atena

Atena era la dea greca della Sapienza. A Roma era chiamata Minerva.


Torna a Cultura oppure vai a Divinità e attività B

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti