Curiosita' del mondo A

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
 
Riga 65: Riga 65:
 
Il prezzo del primo intervento chirurgico con anestesia, effettuato da Crawford Williamson Long su James Venable, fu di 2 dollari.<br />
 
Il prezzo del primo intervento chirurgico con anestesia, effettuato da Crawford Williamson Long su James Venable, fu di 2 dollari.<br />
  
=== '''Angeli''' ===
+
=== '''Aneto''' ===
Le schiere degli angeli, secondo la religione cattolica, sono: Cherubini, Serafini, Troni, Dominazioni, Virtù, Potestà, Principati, Arcangeli e Angeli. <br />
+
L’aneto è una pianta aromatica conosciuta già nell’antichità e della quale ne parla anche il “Talmud”, il testo sacro degli ebrei.<br />
 +
 
  
 
=== '''Anno''' ===
 
=== '''Anno''' ===

Versione attuale delle 21:05, 12 lug 2019

Curiosità del mondo con la lettera A

Indice

[modifica] Acciaccatura

Oltre che la ben nota ammaccatura o schiacciatura, di cui a volte magari siamo stati vittime, l’acciaccatura è un abbellimento musicale di carattere brillante che consiste nell’esecuzione rapida di una o più note prima di una nota principale (quasi precipitandole addosso e, quindi, acciaccandola). L’acciaccatura è indicata con una minuscola croma tagliata.

[modifica] Achillea

L’Achillea è una pianta come il millefoglie così chiamata dalla credenza (narrata da Plinio il Vecchio ) che Achille, dietro consiglio di Venere, avesse usato questa pianta per curare le ferite insanabili di Télefo, il figlio di Eracle.

[modifica] Acidario

Se vi parlano di acidario … non pensate ad un condimento che ha a che fare con l’aceto. L’acidario, infatti, era lo speciale copricapo a forma di cono usato dal doge della Serenissima Repubblica di Venezia.

[modifica] Acqua tofana

L’acqua tofana è un veleno a basa di arsenico creato a Palermo da Giulia Tofana, una cortigiana del XVII secolo, che ne vendette grandi quantità alle donne desiderose di ammazzare il marito.

[modifica] Acquedotto di Silvio

Nell’acquedotto di Silvio non troverete certo acqua da bere o per lavarvi. L’acquedotto di Silvio, infatti, è uno stretto canale del cervello che mette in comunicazione il terzo ventricolo del cervello stesso con il quarto ventricolo.

[modifica] Aeromanzia

L’aeromanzia è l’arte di predire il futuro osservando i fenomeni atmosferici.

[modifica] Aguzzino

L’aguzzino sulle antiche galee, era colui che controllava i galeotti (cioè coloro che erano stati condannati a prestare servizio come rematori), infliggeva loro le punizioni ed aveva su di essi diritto di vita e di morte.

[modifica] Albero del Paradiso

Se qualcuno vi dice che ha visto un albero del paradiso … non è un mistico né un pazzo o un drogato. Albero del Paradiso, infatti, è il nome con cui viene chiamato l’”ailanto” (nome scientifico ailanthus altissima) pianta originaria della città e naturalizzata anche in Italia.

[modifica] Albero della Manna

Se qualcuno vi dice che vorrebbe piantare un albero della manna, non vi preoccupate … non avete di fronte un pazzo o uno invasato, ma un normale botanico o boscaiolo.
Albero della manna, infatti, è il nome con il quale è normalmente chiamato l’orno (nome scientifico Fraxinus ornus, pianta della famiglia delle Oleaceae, detta anche “orniello”) pianta diffusa in Europa Meridionale, Asia Minore e molto comune anche in Italia e che niente ha a che fare con la “manna biblica”.

[modifica] Alchimisti

Tra gli altri esperimenti usati gli alchimisti medioevali per ottenere l’oro, c’era pure quello di carbonizzare le salamandre e mettere poi qualche goccia di mercurio alle loro ceneri.

[modifica] Alcina

Nell’Orlando Furioso di Ariosto, Alcina, sorella di fata Morgana e di fata Logistilla, era una maga che vive in un’isola fatata dove adesca i guerrieri più forti e li trasforma in piante.

[modifica] Alderaban

Alderaban è la stella che rappresenta l’occhio del Toro nell’omonima costellazione.

[modifica] Algeri

Algeri (la capitale dell’Algeria) sorse nel X secolo d.C. sull’antica città fenicia (e poi romana) di Icosium.

[modifica] Altalena

Oggi la conosciamo come il tipico gioco da giardino per bambini, ma in tempi antichi l’altalena era un marchingegno per salire sulle mura delle città assediate.

[modifica] Alleluia

Oltre che un canto liturgico, l’alleluia è anche una pianta, precisamente l’acetosella (Al male del fegato riscaldato usa la decozione dell'acetosella dal fior bianco, che da' contadini è detta alleluia - Accademia della Crusca).

[modifica] Amelia

Tra tutti i personaggi del mondo di Paperino, in Italia vive solo Amelia, la fattucchiera nemica di Paperon de Paperoni che abita alle falde del Vesuvio.

[modifica] Amore

Un tempo, presso i Papua della Nuova Guinea, gli uomini innamorati si stringevano una cintura alla vita: più l’amore era profondo e più essa era stretta.

[modifica] Anacreontica

Anacreontica era un genere di poesia tipica dell’Arcadia settecentesca così detta perché richiamava i temi trattati da Anacreonte, il grande poeta greco del VI secolo a.C..

[modifica] Analfabetismo di ritorno

L’analfabetismo di ritorno è l’impoverimento culturale dovuto a scarsa pratica ed esercizio di quanto imparato.

[modifica] Ananas

Se qualcuno vi dice che gli piacerebbe avere un ananas … forse più che un po’ di frutta, potrebbe essere in cerca di un’arma: ananas, infatti, oltre che il frutto tropicale, è anche il nome di un tipo di una potente bomba a mano (la granata Mk2) così chiamata per la sua forma che ricorda appunto quel frutto tropicale.

[modifica] Anello

Anello piscatorio è l’anello che reca l’effigie di San Pietro che pesca con la rete ed è portato al dito dal Pontefice. Alla morte di questi, esso viene spezzato e se ne fabbrica uno nuovo per il suo successore.

[modifica] Anestesia

Il prezzo del primo intervento chirurgico con anestesia, effettuato da Crawford Williamson Long su James Venable, fu di 2 dollari.

[modifica] Aneto

L’aneto è una pianta aromatica conosciuta già nell’antichità e della quale ne parla anche il “Talmud”, il testo sacro degli ebrei.


[modifica] Anno

A calcolare la durata dell’anno solare (quello su cui si basa il nostro calendario) fu l’astronomo greco Ipparco di Nicea vissuto nel II secolo a.C..

[modifica] Appetito

La regina Anna d’Austria, moglie di Luigi XIII di Francia e reggente per il figlio Luigi XIV dal 1643 al 1651, era dotata di un appetito incredibile tanto che al mattino per prima colazione si faceva servire, fra le altre cose, anche brodo, pancotto, costolette e salsicce.

[modifica] Ararat

L’Ararat, il monte su cui secondo la Bibbia si arenò l’arca di Noè dopo il diluvio, è il monte sacro agli Armeni.

[modifica] Arca

Si legge nella Bibbia che l'arca di Noè fu costruita con legno di cipresso.

[modifica] Arco di Cupido

Se vi parlano di “arco di Cupido” … non pensate ad amori o innamorati. L’arco di Cupido nell’anatomia umana è il prolabio, cioè la linea a forma di doppia curva che segna il confine tra il labbro superiore e la pelle sovrastante.

[modifica] Arcobaleno

Nella mitologia greca l’arcobaleno si chiamava Iris, in quella germanica si chiamava Bifrȫst ed in quella iranica si chiamava Cinvat.

[modifica] Arlecchino

Secondo alcuni studiosi, il nome della maschera Arlecchino deriva da “Hellequin”, una rappresentazione comica del diavolo nelle rappresentazioni allestite in Francia durante il Medioevo.

[modifica] Armadio

La parola “armadio” deriva dal latino “armarium” che significa “ripostiglio per le armi”.

[modifica] Armi

Già nel VII secolo a.C. in battaglia i cinesi usavano gas irritanti ottenuti con polveri o piante racchiuse in involucri di carta di riso. Tali involucri, lanciati sul nemico con frecce o catapulte, bruciando rilasciavano fumi lacrimogeni.

[modifica] Arte topiaria

L’arte topiaria è la tecnica dei giardinieri di dare forme particolari a piante, siepi ed arbusti a scopo ornamentale.

[modifica] Arti liberali

Le cosiddette arti liberali, considerate come fonte di sapere disinteressato (in contrapposizione alle arti manuali che sono praticate invece per scopi utilitaristici) sono: Aritmetica, astronomia, dialettica, geometria, grammatica, musica e retorica.

[modifica] Artiglio del Diavolo

Se qualcuno vi dice che avrebbe bisogno di un artiglio del diavolo … niente paura ... non è affatto un invasato ….
L’artiglio del diavolo, infatti, è una pianta usata per pomate anti-infiammatorie. Usata contro il mal di testa ed il mal di schiena, è un ottimo rimedio naturale contro i dolori di natura reumatoide, tendiniti, sciatica, torcicollo ed altre infiammazioni muscolari.

[modifica] Asinelli

La Torre degli Asinelli a Bologna non ha niente a che fare con il simpatico e mite asinello. Essa si chiama così perché fu fatta costruire dalla famiglia Asinelli nei primi anni del XII Secolo.

[modifica] Ask

Secondo una leggenda nordica, il primo uomo sarebbe stato creato dal legno del frassino ed il suo nome sarebbe stato Ask che in molte lingue scandinave significa proprio “frassino”.

[modifica] Asparagi

Tra le varietà dell’asparago, il gustoso ortaggio primaverile, esiste:
- Grosso di Erfurt (varietà di asparago bianco);
- Precoce di Argenteuil (varietà di asparago con turione violetto);
- Asparago di Altedo (varietà di asparago verde);
- Mary Washington (varietà di asparago verde).

[modifica] Asteroidi

Il più grande degli asteroidi (che orbitano tra Marte e Giove) è Cerere, il cui diametro è di km 945.

[modifica] Astragalo

L’astragalo, oltre ad essere un osso del piede, è una pianta con proprietà terapeutiche e immunostimolanti, utile per prevenire le malattie da raffreddamento.

[modifica] Astragalomanzia

L'astragalomanzia è la pratica di predire il futuro lanciando i dadi.

[modifica] Atlante

La prima vertebre della colonna vertebrale, quella che regge il cranio, si chiama Atlante, quasi a volerla paragonare ad Atlante, il titano che reggeva il mondo (o meglio la volta celeste) sulle spalle.

[modifica] Autostrada

I) La prima autostrada al mondo fu costruita in Italia nel 1924. Si tratta dell’Autostrada dei Laghi che collega Milano a Varese, Lago Maggiore e Como

II) Ecco i nomi di alcune autostrade italiane:
- A1 (Milano - Napoli) è chiamata Autostrada del Sole
- A2 (Salerno . Reggio Calabria), completata alla fine del 2016, è chiamata l’Autostrada del Mediterraneo.
- A6 (Torino Savona) è detta La Verdemare;
- A10 (Genova - Ventimiglia) è chiamata Autostrada dei Fiori;
- A11 (Firenze- litorale tirrenico) è chiamata Firenze-Mare;
- A12 (Genova-Rosignano / Civitavecchia-Roma) è detta Autostrada Azzurra;
- A14: L’autostrada A14 (che inizia a Bologna e finisce a Taranto) è detta “Autostrada Adriatica”;
- A16 (Napoli-Canosa) = Autostrada dei due Mari;
- A21 (Torino-Piacenza-Brescia) = Autostrada dei vini;
- A26 (Genova - Gravellona Toce) = Autostrada dei Trafori.

[modifica] Aventinismo

L’aventinismo è una forma di protesta politica che consiste nell’astensione dai lavori di un'assemblea, di un governo, di un partito.
Tale protesta prende il nome dall'Aventino, il colle di Roma dove nel 494 a.C., per protestare contro i patrizi, si ritirò la plebe romana che fece ritorno a Roma solo dopo il famoso apologo di Menenio Agrippa.
Fu detto aventinismo l’azione di protesta adottata dai parlamentari italiani dopo l’assassinio di Giacomo Matteotti del 10 giugno 1924.

[modifica] Avogadore

L’avogadore era un magistrato della Repubblica di Venezia che aveva l’incarico di sorvegliare l’amministrazione della giustizia e la condotta degli altri magistrati.

[modifica] Avventurina

Se una ragazza vi dice che le piacerebbe avere un’avventurina, beh! … Non fatevi venire strane idee.
L’avventurina, infatti, è una varietà di quarzo caratterizzata dalle inclusioni di minerali diversi che le conferiscono particolari effetti di luce.

[modifica] Avvocati

Nel 2018 in Italia c’erano 391 avvocati ogni 100.000 abitanti.

[modifica] Azincourt

Durante la battaglia di Azincourt del 25 ottobre 1415, decisiva per la Guerra dei Cento Anni tra Inghilterra e Francia, Enrico V, re degli inglesi, indossava un elmo ornato di gemme tra cui il “Rubino del Principe Nero”, di ben 170 carati.

[modifica] Aztechi

- Presso gli Aztechi i capelli erano tagliati e sistemati in fogge diverse a seconda del ruolo o della professione della persona.
- Il trono degli sovrani aztechi era tempestato di perle che erano considerate simbolo di potere.


Torna a aneddoti su Vespasiano vai a Curiosita' del mondo B

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti