Curiosità sui gatti

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
 
Riga 1: Riga 1:
 
Ecco alcune curiosità sul simpaticissmo animale ... non ne potevo fare a meno ... in fondo in fondo ....<br />
 
Ecco alcune curiosità sul simpaticissmo animale ... non ne potevo fare a meno ... in fondo in fondo ....<br />
 
'''Gatti siamo!'''<br />
 
'''Gatti siamo!'''<br />
È  inutile dire che i nostri autori aggiorneranno la pagina appena in pèossesso di altre curiosità.<br />
+
È  inutile dire che i nostri autori aggiorneranno la pagina appena in possesso di altre curiosità.<br />
  
  
Riga 42: Riga 42:
  
  
Torna a [[Curiosità sugli animali]] oppure vai a [[Pesci]]
+
Torna a [[Curiosità sugli animali]] oppure vai a [[Curiosità sui pesci]]

Versione attuale delle 22:00, 9 nov 2019

Ecco alcune curiosità sul simpaticissmo animale ... non ne potevo fare a meno ... in fondo in fondo ....
Gatti siamo!
È inutile dire che i nostri autori aggiorneranno la pagina appena in possesso di altre curiosità.


- Il gatto, simpaticissimo felino, nei suoi contatti con l’uomo, ha avuto alterna fortuna:

- A Cipro sono stati ritrovati resti di un gatto vicino a quelli di un uomo in una tomba di circa 10.000 anni fa. Questa è la dimostrazione che il sodalizio tra gatti e uomini è davvero molto antico.
. Nell’antichità era sacro agli egizi. A tal proposito si ricorda che nel 525 a.C. Cambise, re di Persia, conquistò la città egiziana di Pelusio "armando" i suoi cavalieri con i gatti che legarono ai propri scudi. Poichè questi felini erano considerati sacri, temendo di ucciderli o anche di ferirli, i pelusiani rinunciarono al combattimento (leggenda tramandata da Polieno, scrittore macedone del 2° secolo d.C.);
. Nel Medioevo il gatto nero era bruciato perché si credeva fosse incarnazione del demonio;
. Oggigiorno il gatto nero è considerato portatore di sfortuna a chi attraversa la strada;


– I gatti bianchi dagli occhi azzurri spesso sono sordi.

- I gatti dormono circa 16 ore al giorno.

- I gatti non sono in grado di percepire gli zuccheri in quanto sprovvisti del gene Tas1r2 e, pertanto. i cibi dolci non hanno nessuna attrattiva su di loro.


- In Italia dal 1990 la festa dei gatti ricorre il 17 febbraio.

- Nel 1981, a Portland, una gatta di nome Patricia rimase viva, anche se un po’ malconcia, dopo essere caduta dall’altezza di 62 metri.

- Nella Bibbia il gatto è menzionato solo 2 volte:
. nel 6° capitolo del libro di Baruc: “sul corpo e sulla loro testa si posano pipistrelli, rondini e altri uccelli e anche i gatti”;
. nel 34° capitolo del libro di Isaia: “i gatti selvatici si incontreranno con le iene …”.

- Comunicazioni:
. Per comunicare i gatti usano circa un centinaio di suoni diversi.
. In alcune località tedesche si crede che se un gatto si lecca la zampa e se la strofina sul muso, di lì a poco entrerà in casa una persona dall'aspetto gradevole.
. Quando un gatto agita la coda come una frusta vuol dire che vi sta avvertendo di stare lontano da lui.
. Quando un gatto agita lentamente la coda significa che è disposto a farsi coccolare.
. Quando un gatto si strofina sulle gambe di una persona vuol dire che sta manifestando la sua felicità nel vederla.

- Se qualcuno vi dice che ha in casa un bel certosino … non vi sta prendendo in giro.
Oltre che un monaco, il certosino è un gatto domestico dal pelo grigio-blu importato in Francia dall'Oriente dai cavalieri templari nel 1100 circa e di razza pregiata ed elegante oltre che dal buon carattere ed è chiamato anche il gatto-cane.




Torna a Curiosità sugli animali oppure vai a Curiosità sui pesci

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti