Consigli pagina 4

Da Cap2.
(Differenze fra le revisioni)
Riga 2: Riga 2:
  
  
 +
 +
- Sii stupido, quando lo richiede la situazione stessa! <br />
  
 
- Smetti di sperare che i decreti degli dei possano esser piegati con le preghiere. '''(Publio Virgilio Marone)'''<br />
 
- Smetti di sperare che i decreti degli dei possano esser piegati con le preghiere. '''(Publio Virgilio Marone)'''<br />

Versione delle 22:21, 15 gen 2020

Ecco a voi la quarta pagina dove i nostri autori danno qualche consiglio … a volte saggio … a volte umoristico … a volte antico, a volte moderno ….
A voi la scelta se seguirli o meno …
Quanto noto, ovviamente, citeremo anche la fonte.


- Sii stupido, quando lo richiede la situazione stessa!

- Smetti di sperare che i decreti degli dei possano esser piegati con le preghiere. (Publio Virgilio Marone)

- Sorridi anche se sei triste, perché non c'è niente di più triste di non saper sorridere.

- Spendi sempre un soldo meno di quel che guadagni.

- Spera nel meglio, ma sii sempre pronto al peggio. (detto inglese)

- Sposati: se troverai una buona moglie sarai felice, se ne troverai una cattiva diventerai filosofo. (Socrate)

- Studia il passato se vuoi prevedere il futuro. (Confucio)

- Studia le parole a partire dalle cose, non le cose a partire dalle parole. (Misone VII - VI a.C.)

- Su ciò di cui non si può parlare si deve tacere. (Ludwig Wittgenstein)

- Taci o dì qualcosa migliore del silenzio. (proverbio)

- Tratta un amico come una persona che domani potrà essere tuo nemico ed un nemico come una persona che domani potrà essere tuo amico. (G.B. Shaw)

- Tuo primo dovere è di far felice te stesso. Se sei felice, fai felici anche gli altri. Il felice vuole solo vedersi dei felici d'attorno. (Ludwig Feuerbach)

- Tutti vogliono il vostro bene. Non fatevelo prendere. (Stanislaw J. Lec)

- Una donna dovete tenervela solo il tempo necessario per ingannare il vostro predecessore: un momento di più e ad essere ingannato tocca a voi. (Alphonse Karr)

- Va dove ti porta il cuore, ma poi chiedi al cervello di venirti a riprendere.

- Valuta in silenzio tutto ciò che uno dice: le parole nascondono e nello stesso tempo svelano il carattere degli uomini. (Catone il Censore)

- Vedi di non chiamare intelligenti solo quelli che la pensano come te. (Ugo Ojetti)

- Vestiti in modo che quando vedi una tua foto, tu non sia in grado di attribuirne una data. (Giorgio Armani)

- Vivete in maniera che nessuno possa credere a quello che dicono. (Platone)

- Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai. (Jim Morrison)

- Vivi ogni giorno della tua vita come se fosse l'ultimo. (Lucio Anneo Seneca)

- Vivi pensando alla morte e allo stesso modo vivi pensando alla vita. (Chilone di Sparta)

- Volete un grande amore? Fatevelo da voi. (Marcello Marchesi)

- Vuoi essere ricordato? Lascia un sacco di debiti. (Elbert Hubbard)

- Vuoi ottenere la vera libertà? Renditi schiavo della filosofia. (Lucio Anneo Seneca)

- Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora assicurati che nessuno possa possedere il potere. (Michail Aleksandrovic Bakunin)



Torna a Consigli pagina 3 oppure vai a Storiche e per sempre

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti