Curiosità Etrusche P

Da Cap2.
Versione delle 21:15, 13 mar 2019, autore: Anonimo olevanese (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Curiosità etrusche con la lettera P


Indice

Pasta

- Gli etruschi sono da considerare gli inventori della pasta.
Nella tomba dei Rilievi (IV secolo a.C.) a Cerveteri sono raffigurati strumenti simili a quelli usati oggi per la preparazione della pasta tipo la spianatoia ed il matterello. Questo significa che gli Etruschi già preparavano la pasta come la facciamo noi.
- Gli etruschi preparavano una specie di tagliatelle di farina di farro chiamate con la parola greca “lagane” (tale termine è ancora in uso nella regione Campania). I romani adottarono tale piatto sostituendo la farina di farro con quella di grano.

Piadina

Gli etruschi possono essere considerati i creatori dell’attuale piadina, la caratteristica focaccia romagnola.
I nostri antichi genitori, infatti, mangiavano questa focaccia sia farcita con verdure e salse, sia come semplice pane.

Pici

I pici (i lunghi e grossi spaghetti di pasta tipici del sud della Toscana) risalgono agli etruschi: in una tomba di Tarquinia è raffigurato un servo che ne offre al padrone.

Pizza

La pizza come la conosciamo oggi ha origine antiche e dovrebbe risalire agli antichi Etruschi. Essi, infatti, già preparavano una pasta arricchita di vari alimenti e poi cotta nel forno … in pratica si trattava dell’antenata della “pizza”.

Polpette

Gli Etruschi fin dal VII secolo a.C. preparavano polpette di carne e poi di pesce.

Porro

In alternativa alla cipolla, per il suo sapore più delicato e meno acre, gli Etruschi utilizzavano molto il porro.

Prezzemolo

Presso gli Etruschi era chiamato “petroselinum” e non era coltivato, ma cresceva come erba spontanea. Esso era considerato una pianta magica ed, misto ad altre sostanze, era usato per preparare un unguento dalle proprietà miracolose. In ogni modo sembra che gli Etruschi lo usassero anche in cucina insieme all’aglio per insaporire le carni.

Prosciutto

Gli etruschi usavano essiccare la coscia di maiale salata … praticamente facevano già i prosciutti.


Torna a Curiosità Etrusche M oppure vai a Curiosità Etrusche S

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti